Associazione di protezione civile ed impegno sociale

Expandmenu Shrunk


  • Category Archives Senza categoria
  • DIVENTA VOLONTARIO!!

    Sono aperte le iscrizioni all’Associazione Arcobaleno Pro Civitate SNA per l’anno 2015!!

    E’ possibile tesserarsi fino al 15 febbraio 2015 rivolgendosi ai soci, chiamando al numero 0985/3816 o scrivendo via mail all’indirizzo info@arcoprocivsna.com oppure tramite la nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/ArcobalenoProCivitateSna

    TI ASPETTIAMO! 

    DIVENTA VOLONTARIO 2015



  • Ecco i contatti dell’Associazione Arcobaleno Pro Civitate SNA e il nuovo indirizzo PEC!

    Resta sempre in contatto con l’Associazione Arcobaleno Pro Civitate SNA, Volontari per la Protezione Civile e il Servizio Sociale!

    Ci trovi a San Nicola Arcella (CS) in Via Aldo Moro, presso il Centro Socio – Culturale Franco Lo Schiavo.

    Ti rispondiamo h24 al telefono ai numeri 0985/3816 (ed è anche numero di fax!) e 348/4580815.

    Sul nostro sito Internet www.arcoprocivsna.com sarai sempre aggiornato sulle nostre attività, potrai commentare i nostri post e esprimere il tuo “like” alla pagina Facebook https://www.facebook.com/ArcobalenoProCivitateSna.

    Puoi inoltre inviarci le tue e – mail all’indirizzo info@arcoprocivsna.com e, da oggi, è attiva anche la casella di posta elettronica certificata arcoprocivsna@pec.it.

    I Volontari dell’Associazione Arcobaleno Pro Civitate SNA sono sempre pronti a comunicare con te! Stay connected!



  • Le istituzioni e i volontari di Protezione Civile verso una maggiore coesione: ruoli e compiti di entrambi discussi nel convegno organizzato dall’Associazione Arcobaleno Pro Civitate SNA.

    Si è svolto sabato 30 novembre 2013 a San Nicola Arcella il convegno “Istituzioni e Volontariato di Protezione Civile. Ruoli e compiti”, organizzato dai volontari dell’Associazione Arcobaleno Pro Civitate SNA – Protezione Civile e Impegno Sociale.

    La realizzazione del convegno è stata fortemente voluta dai soci che hanno inteso presentare ai cittadini e alle altre associazioni presenti le problematiche riguardanti i compiti dei volontari all’interno del territorio comunale e il ruolo delle istituzioni.

    Ad aprire i lavori del convegno è stato il Presidente dell’Associazione Arcobaleno Pro Civitate SNA, Domenico Raso che, nel porgere il benvenuto e i saluti alle autorità presenti e a tutti i cittadini, ha voluto parlare particolarmente ai ragazzi delle scuole che hanno partecipato all’evento. I volontari della Arcobaleno, infatti, ritengono di primaria importanza potersi rivolgere a fasce d’età più giovani, a quei ragazzi che un giorno, neanche troppo lontano, raccoglieranno il testimone e porteranno avanti il lavoro dell’Associazione.IMG_20131130_111952

    Dopo i saluti del Sindaco di San Nicola Arcella, Barbara Mele e con il coordinamento di Antonello Grosso La Valle, si sono avvicendati gli interventi di istituzioni politiche e tecnici del Dipartimento di Protezione Civile.

    Fondamentale è stato l’apporto del Dott. Gaetano Rizzuto, componente dell’Unità Operativa n. 6 del Dipartimento di Protezione Civile della Regione Calabria. Il Dottor Rizzuto, infatti, si è soffermato in maniera esauriente e coinvolgente sul ruolo del volontariato nel sistema di Protezione Civile, mostrando al pubblico del convegno come i volontari siano di primaria importanza nella gestione delle emergenze, quando tutte le forze coinvolte si attivano per superare l’allarme.

    Tutti gli interventi del convegno, da parte di Gianfranco Pisano, Vice Presidente Volontà Solidale, Biagio Diana, Assessore Provinciale alla Protezione Civile e rapporti con il Volontariato e dell’On. Mario Maiolo, Presidente Lega Autonomie Calabria, hanno puntato l’attenzione sul ruolo dei COM, Centri Operativi Misti, che riuniscono le forze di più comuni tra loro limitrofi nella gestione di emergenze che vanno oltre il territorio comunale.

    L’evento si è concluso con un prezioso apporto di testimonianze da parte di Volontari di Associazioni di Protezione Civile del COM 4 che ha sede a Scalea e di cui fa parte anche il territorio di San Nicola Arcella.